domenica 25 maggio 2014

festìna lente

affrettati lentamente

è il  il motto latino al quale  è ispirata l'  omonima  composizione di  Arvo Paart

un lavoro del 1988 per strumenti ad arco e arpa del musicista estone,  in cui la linea melodica viene ripetuta ad libitum in note suonate prolungate dai bassi, indi a velocità  radoppiata dalle viole e poi ancora doppia dai violini. come delle  figure uguali ma sovrapposte a  differenti rapidità,  per creare una sorta di ologramma musicale tridimensionale


































                   Rolleiflex, Carl Zeiss Planar 80 mm f 2,8, Rollei Retro 400 S film

3 commenti:

  1. La immagine mi piace tanto, con questo movimento mosso e lo sfondo con contrasti forti sul graffiti.

    RispondiElimina
  2. grazie Ksenija
    sei tu la mia maestra e ispiratrice.
    Guardando il tuo lavoro con la Yashica,
    ho voluto cimentarmi con la Rolleiflex
    In realtà trovo molto difficile usare la medio formato,
    specialmente per la messa a fuoco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ti capisco. anche io ho simili problemi :)

      Elimina