lunedì 19 giugno 2017

le mie foto al Brescia Photo Festival

ecco le  fotografie che ho esposto nella mostra collettiva del gruppo di amici di L-Passion forum per l'iniziativa give people a chance nell' ambito del Brescia Photo Festival

il titolo della mia presentazione è gente di musica






                                                      Leica M6, Leica M3

mercoledì 14 giugno 2017

Brescia Photo Festival

nell' ambito del Brescia Photo Festival di quest'anno e delle attività del MaCof - Centro Italiano per la Fotografia - l' iniziativa give photography a chance  è uno spazio libero nella grande e bella sede espositiva  di Palazzo Martinengo Colleoni  in cui si dà la possibilità agli appassionati di esporre le proprie foto, purchè inerenti al tema generale prescelto, "la gente", appunto.

insieme a un gruppo di amici di L-Passion, forum di appassionati Leica, io espongo le mie quattro opere, non staccandomi ovviamente  dal mio argomento preferito, sul  tema gente di musica



lunedì 12 giugno 2017

direttrice d'orchestra

Zhang Xian è stata dalla stagione 2008 - 2009 sul podio dell'orchestra Verdi di Milano con il ruolo di direttore principale

è una delle non numerose direttrici d' orchestra donna  presenti sulla scena mondiale ed ha guidato con la sua bacchetta la prestigiosa compagine milanese, dando  a mio giudizio il meglio di sè nel repertorio tardo-romantico e novecentesco, più che nell'interpretazione dei classici

ora lascia l'orchestra, dopo due brillanti interpretazioni  mahleriane per approdare a ruoli stabili in Inghilterra e negli Stati Uniti

un mio piccolo tributo, con una doppia  immagine che descrive il suo gesto direttoriale

mercoledì 7 giugno 2017

i ferri del mestiere



stando nel backstage dell' orchestra si possono scoprire queste curiosità, mentre sullo sfondo  il maestro  dirige



venerdì 2 giugno 2017

la pausa

una lunga sinfonia mahleriana in prova all' Auditorium di Milano

anche gli strumenti sembrano aver bisogno di una pausa


martedì 30 maggio 2017

glockenspiel, herdenglocken

la settima di Mahler, la meno eseguita e forse più complessa delle sue nove,  si caratterizza tra l'altro per la presenza in organico di strumenti particolari

oltre ai già inusuali chitarra e mandolino il compositore utilizza anche Glockenspiel e Herdenglocken (campanacci), alla ricerca di speciali peculiartà timbriche per suggerire ed evocare  i suoni della natura

di quella Natura con cui l'uomo nella sua alienazione ha perso il rapporto originario



domenica 28 maggio 2017

l'ombra di un volo

invidio l'ombra, che duplica il reale senza il fardello dei dettagli
citazione presa in prestito da orporick su Twitter - https://twitter.com/orporick

                                     Leicaflex SL - Elmarit R 35 mm - Rollei RPX 100