domenica 18 maggio 2014

meine Zeit wird kommen

il mio tempo verrà

sono le parole di  Gustav Mahler, consapevole del valore innovativo e universale della sua opera,   non sempre compresa dai suoi contemporanei

oggi ricorre l' anniversario della sua scomparsa, il 18 maggio del 1911, a soli 51 anni non ancora compiuti

non oso  immaginare dove sarebbero arrivati  il suo genio espressivo e la sua creatività, se il destino gli avesse concesso ancora del tempo da vivere,   meno oppresso dagli impegni direttoriali  dell' Opera di Vienna e  più libero di raccogliersi con il suo "creator spiritus" in una delle sue komponierhäuschen  come quella di Maiernigg







3 commenti:

  1. Come sempre, bel racconto con le parole e fotografie. Ciao :)

    RispondiElimina
  2. bellissimo ricordo del grande gustav!Foto..che dire? sempre stupende

    RispondiElimina