domenica 15 gennaio 2023

Stefania Sina

nei primi giorni di questo giovane 2023 una cara amica ci ha lasciato

Stefania Sina, artista del canto, mezzosoprano ospite di Casa Verdi, ha concluso il suo lungo percorso terreno

se lassù vi fosse per davvero il coro degli angeli, senz'altro lei si potrebbe unire a loro con la sua voce forte e profonda

l'ho conosciuta già anziana, ma fino si suoi ultimi giorni con un'indomabile forza e amore per la vita 

di vita mi è stata maestra, insegnandomi col suo esempio come affrontare l'ultimo tratto di strada, amando vivere il presente sempre interessata e curiosa del futuro e di ciò che di nuovo si può ancora imparare e godere anche avanti nell' età

passati gli ottanta ha iniziato a usare il  computer, con il quale ha editato per tanti anni i numeri del Giornalino di Casa Verdi, organo ufficioso di quel variegato gruppo di artisti della musica per mezzo del quale teneva desto l'interesse alla vita della comunità, con spirito a volte critico ma sempre costruttivo

generosa nella sua apertura ai giovani musicisti in formazione anch'essi ospiti della Casa, poliedrica nel suo esprimersi attraverso le arti, la pittura l’altro suo linguaggio espressivo  che metteva a profitto vendendo  le sue opere per devolvere poi il ricavato per l'adozione a distanza di bambini del terzo mondo

in rete si trova poco su di lei, la sua carriera e le sue esibizioni di solista d'opera e corista della Scala risalenti al secolo scorso ben  prima dell'esistenza di internet

c'è però un grazioso spezzone di un documentario sulla casa di riposo per musicisti nel quale la vediamo prepararsi ed esibirsi  

anche su Spotify c'è una brevissima registrazione del 1959 di un planctus Mariae, la sua voce intona l'eterno dolore di ogni madre straziata

Stefania Sina, 26 dicembre 1928 - 4 gennaio 2023

riposa in pace








lunedì 9 gennaio 2023

Milano con il cuore in mano

Milan cont el coeur in man, recita il noto motto meneghino, probabilmente diventato un po’ meno vero negli ultimi decenni. dalla “Milano da bere” di craxian-berlusconiana memoria in avanti




domenica 1 gennaio 2023

buon 2023

che il nuovo anno sia per tutti gli amici un cammino verso la luce, in fotografia e nella vita 


domenica 25 dicembre 2022

lunedì 19 dicembre 2022